VISIONE
Nell’ambito del Festival cineletterario “Del racconto, il film” giunto alla IV edizione, a Veluvre è stato richiesto di raccontare la diversità di genere.

 

La diversità/uguaglianza uomo-donna è strumento di arricchimento reciproco che però degenera in atti di violenza e discriminazione nei confronti delle donne.

 

Attraverso un connubio tra differenti espressioni artistiche, dalla narrazione al linguaggio cinematografico, e in un dialogo a più voci, l'alternanza tra serietà e ironia può raccontare la diversità /uguaglianza uomo-donna e il paradosso dlle sue degenerazioni.
 
IDEA
Veluvre ha realizzato una performance video-narrativa in cui si sono alternate più voci nel racconto di diversità e uguaglianze di genere.

 

Momento centrale della performance, intervallata dalla proiezione di due filmati in tema, è l’enunciazione di articoli tratti dalla “Convenzione Onu sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione contro le donne”, e dalla “Convenzione sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica”, meglio conosciuta come “Convenzione di Istanbul”, recentemente adottata anche dal Parlamento della Repubblica Italiana.      

 

ATTIVITÀ A CURA DI VELUVRE 

 

  • Ideazione della performance
  • Interpretazione
  • Regia

 

 

 FOTOGALLERY


Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Copyright © 2014 Veluvre - Visioni culturali P.IVA 07394830728 CF 93420750726