VISIONE
A dicembre 2013 Alfredo Accatino, direttore creativo e artistico di Filmmaster Events, tra i più accreditati creativi e organizzatori di grandi eventi italiani e internazionali, ha lanciato in rete la prima petizione per la valorizzazione della creatività e della ricerca tecnologica.


20 punti che spaziano dalla tutela del lavoro creativo alla riforma del diritto d’autore, passando per la tutela stessa del concetto di idea.

 

La mobilitazione online, che ad oggi conta più di 16.000 firme, sostenuta dalla rete con l’hashtag #RIVOLUZIONECREATIVA nasce per sensibilizzare istituzioni, forze politiche e Governo al riconoscimento della valenza strategica di una realtà che comprende circa due milioni di italiani, attivi nella filiera creativa, producendo il 5,8 % del Pil nazionale solo nell’industria culturale.


IDEA
Veluvre, con l’associazione AEMME GROUP, ha ideato e organizzato un incontro pubblico sul tema.

 

Per la prima volta #RIVOLUZIONECREATIVA esce dalla rete per trovare uno spazio fisico di confronto e lo fa a Bari.


Un confronto tra Alfredo Accatino, Oscar Iarussi, responsabile delle pagine culturali della Gazzetta del Mezzogiorno, Alessandro Laterza, vice presidente di Confindustria, e Ugo Patroni Griffi, professore dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

 

 

ATTIVITÀ A CURA DI VELUVRE IN COLLABORAZIONE CON AEMME GROUP

  • Ideazione
  • Progettazione
  • Organizzazione
  • Comunicazione
  • Ufficio stampa e PR

 

 

FOTOGALLERY

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Copyright © 2014 Veluvre - Visioni culturali P.IVA 07394830728 CF 93420750726